Avast Antivirus: Esecuzione di una Scansione all'avvio

Come eseguire una Scansione all'avvio in Avast Antivirus

Se si sospetta che il PC contenga malware, Avast Antivirus consente di pianificare una Scansione all'avvio da eseguire al successivo riavvio del computer. Questa scansione esamina i tipi di malware noti e rimuove le minacce prima del caricamento del sistema operativo e di altri servizi. La scansione in fase di avvio migliora le possibilità di rilevare e rimuovere il malware prima che possa eseguire azioni.

Scansione all'avvio è una funzionalità avanzata, progettata per essere utilizzata quando si sospetta che sia presente una minaccia nel sistema e in genere la sua esecuzione richiede un certo tempo. È pianificata per essere eseguita solo quando necessario, non periodicamente.

Se un malware impedisce ad Avast di pianificare la Scansione all'avvio in modalità normale, è possibile pianificare la Scansione all'avvio in modalità provvisoria. Per ulteriori informazioni, consultare il seguente articolo:
  1. Accedere all'interfaccia utente di Avast Antivirus e passare a ProtezioneAntivirusAltre scansioni.
  2. Selezionare Scansione all'avvio.
  3. Fare clic su Installa definizioni specializzate, quindi su Esegui al prossimo riavvio del PC.
  4. Riavviare il PC per avviare la scansione durante l'avvio del sistema.

Pianificare ed eseguire una Scansione all'avvio

Per pianificare ed eseguire una Scansione all'avvio in Avast Antivirus, procedere come segue:

  1. Aprire l'interfaccia utente di Avast e selezionare ProtezioneAntivirus.
  2. Fare clic su Altre scansioni.
  3. Selezionare Scansione all'avvio.
  4. Fare clic su Installa definizioni specializzate, quindi su Esegui al prossimo riavvio del PC per eseguire la scansione durante il successivo riavvio del sistema.
    Facendo clic su Installa definizioni specializzate nella schermata di Scansione all'avvio, Avast scarica tutte le definizioni dei virus da un database cloud. Se si salta l'installazione delle definizioni specializzate, Scansione all'avvio esamina il PC solo in base alle ultime definizioni dei virus che sono già state scaricate. Dopo aver fatto clic su Installa definizioni specializzate, questa opzione non è più disponibile.
  5. Riavviare il PC. Dopo il riavvio del sistema, viene visualizzata una schermata di avanzamento della Scansione all'avvio durante il caricamento di Windows.
  6. Selezionare l'azione da eseguire per ciascuna minaccia rilevata, a meno che non siano state precedentemente specificate azioni automatiche nelle impostazioni di Scansione all'avvio (vedere di seguito).

La scansione in genere richiede alcuni minuti, ma la durata varia a seconda della velocità del sistema e del numero di file da esaminare. Al termine della scansione, o se questa viene saltata, continua l'avvio di Windows.

Per saltare la scansione, premere ESC sulla tastiera.

Regolare le impostazioni della Scansione all'avvio

Per apportare modifiche alla configurazione predefinita di Scansione all'avvio, procedere come segue:

  1. Passare a ProtezioneAntivirusAltre scansioni, quindi fare clic sull'icona a forma di ingranaggio nel riquadro Scansione all'avvio.
  2. Gestire i diversi aspetti della scansione:
    • Aree da sottoporre a scansione: utilizzare il menu a discesa per specificare lo spazio dati che si desidera analizzare. Per aggiungere un'altra area all'elenco, fare clic su Aggiungi. Per rimuovere un'area, fare clic sulla riga desiderata, quindi fare clic su Elimina.
    • Sensibilità euristica:: utilizzare le barre di colore arancione per indicare il livello desiderato di sensibilità dell'analisi euristica. L'analisi euristica consente ad Avast di rilevare il malware sconosciuto esaminando il codice dei comandi che possano indicare attività dannose.
    • Effettua la scansione per programmi potenzialmente non voluti (PUP): assicurarsi che questa casella sia selezionata se si desidera che Scansione all'avvio cerchi i programmi scaricati di nascosto con altri programmi e che in genere eseguono attività indesiderate.
    • Decomprimi gli archivi di file: assicurarsi che questa casella sia selezionata se si desidera che Avast decomprima i file compressi durante la scansione.
    • Azioni: utilizzare il menu a discesa in Quando viene rilevata una minaccia, effettuare la seguente azione: per configurare le risposte automatiche alle minacce rilevate durante la scansione:
      • Risolvi automaticamente: tenta di riparare il file. Se non è possibile ripararlo, il file viene spostato nel Cestino dei virus. Se nessuna delle azioni precedenti ha esito positivo, il file viene eliminato.
      • Sposta nel Cestino: invia il file nel Cestino dei virus, un'area protetta in cui il file non può danneggiare il sistema.
      • Ripara: rimuove il codice dannoso se il file è solo parzialmente infetto. Non è possibile eseguire questa azione se l'intero codice è costituito da malware.
      • Chiedi: invia una notifica e consente di selezionare un'azione specifica per il file.
      • Elimina: rimuove definitivamente il file dal PC.
      • Nessuna azione: non apporta alcuna modifica al contenuto o alla posizione del file (opzione non consigliata come azione automatica).
  3. Fare clic su OK per salvare le modifiche.
Prestare attenzione durante la configurazione della Scansione all'avvio per l'esecuzione di azioni automatiche. Se un file di sistema importante viene erroneamente identificato come infetto a causa di un falso positivo, la Scansione all'avvio può eliminare il file se è configurata un'azione automatica. Sebbene Avast abbia predisposto diverse misure per evitare questi problemi, possono verificarsi falsi positivi.
  • Avast Premier 17.x
  • Avast Internet Security 17.x
  • Avast Pro Antivirus 17.x
  • Avast Free Antivirus 17.x
  • Microsoft Windows 10 Home / Pro / Enterprise / Education - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 8.1 / Pro / Enterprise - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 8 / Pro / Enterprise - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 7 Home Basic / Home Premium / Professional / Enterprise / Ultimate - Service Pack 1, 32/64 bit
  • Microsoft Windows Vista Home Basic / Home Premium / Business / Enterprise / Ultimate - Service Pack 2, 32/64 bit
  • Microsoft Windows XP Home / Professional / Media Center Edition - Service Pack 3, 32 bit

Ci dispiace, sfortunatamente questo articolo non è disponibile nella lingua selezionata. Puoi continuare a leggere l'articolo nella lingua corrente oppure tornare alla tua home page nella lingua che hai appena selezionato?

Continua a leggere Torna alla Home page