Avast Antivirus: Browser SafeZone - Guida introduttiva

Come utilizzare il browser SafeZone di Avast

Avast SafeZone è un browser Web di Avast con funzionalità di privacy integrate ed è incluso quando si installa la versione più recente di Avast Antivirus. Un'icona con un collegamento per Browser Avast SafeZone viene visualizzata sul desktop per impostazione predefinita.

Fare riferimento alle sezioni contenute in questo articolo per istruzioni sull'utilizzo del browser SafeZone:

Utilizzare la Modalità banca per proteggere i dati sensibili

Modalità banca, precedentemente nota come Modalità Pagamento, offre un desktop virtuale che opera come un PC pulito e sicuro all'interno del PC reale. Protegge da host o da reti potenzialmente infetti e impedisce l'utilizzo di keylogger e le intercettazioni tramite la rete per tentare di sottrarre i dati dell'utente. È consigliabile utilizzare la Modalità banca ogni volta che si desidera accedere a un sito Web di online banking o effettuare pagamenti online.

Per utilizzare la Modalità banca, procedere come segue:

  1. Fare clic sull'icona Browser Avast SafeZone nel desktop per aprire il programma.
  2. Fare clic sull'icona della carta di credito nell'angolo superiore destro della pagina principale del browser SafeZone.
  3. Nella finestra Modalità banca visualizzata digitare l'indirizzo del sito Web che si desidera visitare nel campo di ricerca.

Per passare dal desktop virtuale al browser SafeZone, fare clic su Torna indietro nell'angolo inferiore sinistro dello schermo. La Modalità banca continua a essere eseguita in background e può essere facilmente riconfigurata facendo clic sul pulsante Modalità banca nell'angolo superiore destro. Per disattivare completamente la Modalità banca, fare clic sul pulsante rosso di accensione nell'angolo inferiore destro della schermata di Modalità banca.

Utilizzare i componenti aggiuntivi del browser SafeZone

Per impostazione predefinita, il browser SafeZone comprende alcuni componenti aggiuntivi. Fare clic sull'icona del menu (tre puntini) nell'angolo superiore destro per abilitare o disabilitare specifici componenti aggiuntivi. I componenti aggiuntivi attivati sono verdi, mentre quelli disattivati sono grigi.

  • Protezione online: rileva le minacce per la sicurezza, ad esempio malware, phishing e siti con scarsa reputazione.
  • Blocco Ad: blocca le pubblicità in base a elenchi monitorati della community.
  • Passwords: archivia le informazioni sensibili in modo sicuro e consente di accedere e compilare i moduli rapidamente.
  • Video Downloader: consente di scaricare facilmente contenuti video e audio dai siti propri preferiti, come YouTube, Vimeo, DailyMotion, Facebook, Instagram e altri.
  • SafePrice: monitora piattaforme di shopping note per aiutare gli utenti a trovare le offerte migliori per i prodotti desiderati.

Impostare il browser SafeZone come browser predefinito

Per impostare il browser SafeZone come browser predefinito:

  1. Fare clic sull'icona del menu (tre puntini) nell'angolo superiore destro, quindi selezionare Tutte le impostazioni.
  2. Assicurarsi che la scheda Browser sia aperta, quindi fare clic su Imposta Avast SafeZone come browser predefinito.

Il browser SafeZone verrà impostato come browser predefinito.

Modificare il motore di ricerca

Per impostare il provider del motore di ricerca utilizzato per la ricerca dalla barra degli indirizzi, procedere come segue:

  1. Fare clic sull'icona a forma di ingranaggio nel riquadro sinistro oppure fare sull'icona del menu (tre puntini) nell'angolo superiore destro, quindi selezionare Tutte le impostazioni.
  2. Fare clic sulla freccia rivolta verso il basso nella sezione Cerca per espandere l'elenco dei motori di ricerca disponibili, quindi selezionare il motore di ricerca preferito.

Il motore di ricerca verrà modificato.

Gestire i segnalibri del browser SafeZone

Il browser SafeZone consente di utilizzare i segnalibri per salvare i siti Web preferiti o utilizzati di frequente.

Per aggiungere un nuovo segnalibro, procedere come segue:

  1. Aprire un sito Web nel browser SafeZone e fare clic sull'icona del segnalibro nell'angolo superiore destro.
  2. Fare clic sulla freccia rivolta verso il basso per espandere l'elenco delle posizioni dei segnalibri disponibili e selezionarne una o fare clic sul pulsante Nuova cartella per creare una nuova posizione.

Per gestire i segnalibri, procedere come segue:

  1. Fare clic sull'icona del segnalibro nel riquadro sinistro o sull'icona del menu (tre puntini) nell'angolo superiore destro, quindi selezionare Segnalibri.
  2. Trascinare i segnalibri nella posizione preferita o fare clic su Esporta segnalibri per spostarli in un altro browser o nel browser SafeZone installato in un altro PC.

È anche possibile importare i dati del browser dal browser SafeZone precedente, nonché da Google Chrome, Firefox, Internet Explorer e Opera.

Per istruzioni dettagliate sull'importazione dei segnalibri, leggere il seguente articolo:

Gestire le impostazioni del browser SafeZone

Per impostare manualmente le preferenze, procedere come segue:

  1. Fare clic sull'icona a forma di ingranaggio nel riquadro sinistro oppure fare clic sull'icona del menu (tre puntini) nell'angolo superiore destro, quindi selezionare Tutte le impostazioni.
  2. Accedere alle impostazioni facendo clic sulle schede nel riquadro sinistro e selezionando le opzioni desiderate sul lato destro. È anche possibile abilitare le impostazioni avanzate selezionando Mostra impostazioni avanzate nella parte inferiore della pagina.

Le impostazioni sono suddivise nelle seguenti sezioni:

  • Browser: consente di specificare le operazioni da eseguire all'avvio di SafeZone, impostare il motore di ricerca preferito, le impostazioni predefinite del browser e del proxy, cambiare la lingua del browser, scegliere una posizione per i download e regolare l'interfaccia utente e la pagina iniziale.
  • Siti Web: consente di personalizzare le impostazioni di visualizzazione, gestire le immagini, JavaScript, la generazione delle chiavi, Flash, abilitare o disabilitare i popup e le notifiche desktop, assegnare identificatori per il contenuto protetto, regolare il microfono, la fotocamera, le impostazioni di controllo midi/full, gestire la sincronizzazione in background e la visualizzazione a schermo intero.
  • Privacy e sicurezza: contiene impostazioni per la privacy e la compilazione automatica e consente di gestire certificati, cookie e gestori HTTPS/SSL.
  • Componenti aggiuntivi di SafeZone: consente di modificare le impostazioni dei seguenti componenti aggiuntivi: Protezione online, Blocco Ad e Modalità banca.

In caso di problemi con il browser SafeZone o per ulteriori informazioni, fare clic su Guida in linea di SafeZone sotto le schede delle impostazioni.

  • Avast SafeZone Browser 3.x

  • Avast Premier 17.x
  • Avast Internet Security 17.x
  • Avast Pro Antivirus 17.x
  • Avast Free Antivirus 17.x
  • Microsoft Windows 10 Home / Pro / Enterprise / Education - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 8.1 / Pro / Enterprise - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 8 / Pro / Enterprise - 32/64 bit
  • Microsoft Windows 7 Home Basic / Home Premium / Professional / Enterprise / Ultimate - Service Pack 1, 32/64 bit
  • Microsoft Windows Vista Home Basic / Home Premium / Business / Enterprise / Ultimate - Service Pack 2, 32/64 bit
  • Microsoft Windows XP Home / Professional / Media Center Edition - Service Pack 3, 32 bit

Ci dispiace, sfortunatamente questo articolo non è disponibile nella lingua selezionata. Puoi continuare a leggere l'articolo nella lingua corrente oppure tornare alla tua home page nella lingua che hai appena selezionato?

Continua a leggere Torna alla Home page