Avast Mobile Security: FAQ - Requisiti di sistema e domande generiche

Avast Mobile Security FAQ - Requisiti di sistema e domande generiche

Avast Mobile Security è un antivirus gratuito per Android, che protegge i dispositivi da phishing, malware, spyware, virus, trojan, furto e smarrimento.

Requisiti di sistema

Domande generiche

Quali sono i requisiti di sistema per Avast Mobile Security?

Puoi installare ed eseguire Avast Mobile Security su qualsiasi dispositivo in grado di eseguire i sistemi operativi Android 2.3, 2.3.x, 3.x, 4.x o 5.x.

Tieni presente che le prossime versioni di Avast Mobile Security non saranno supportate sui dispositivi con Android 2.1 e Android 2.2.x. Tuttavia, se stai utilizzando una versione obsoleta di Avast Mobile Security su tali sistemi puoi comunque ricevere gli aggiornamenti del database dei virus.

Se stai utilizzando una ROM personalizzata, l'app potrebbe non funzionare come previsto. Puoi farci sapere la tua opinione utilizzando le pagine di supporto.

Avast Mobile Security non è supportato (non è compatibile, non può essere installato e non funzionerà) su Symbian, iOS, Microsoft Windows Phone/Mobile, Bada, WebOS o su qualsiasi altro sistema operativo non indicato come supportato.

Avast Mobile Security è supportato su Apple iPhone / iPad?

No, Avast Mobile Security non è al momento supportato sui dispositivi Apple. Solo i telefoni in grado di eseguire sistemi operativi Android 2.3, 2.3.x, 3.x, 4.x o 5.x sono supportati da Avast Mobile Security. Il sistema operativo iOS utilizzato sugli Apple iPhone o sugli Apple iPad non è supportato. Avast sta sviluppando un piano a lungo termine per includere la piattaforma iOS, anche se al momento non vi è una tempistica certa.

Avast Mobile Security è supportato sui telefoni Nokia?

No, Avast Mobile Security non è supportato sui dispositivi Nokia. Solo i telefoni in grado di eseguire i sistemi operativi Android 2.3.x, 3.x, 4.x o 5.x sono supportati da Avast Mobile Security. Sistemi operativi come Symbian, Microsoft Windows Phone, Maemo/MeeGo e altri utilizzati sui telefoni Nokia non sono supportati.

Avast Mobile Security è supportato sui tablet Android?

Sì, Avast Mobile Security è supportato sui tablet Android e presenta differenze minime a livello di funzionalità. Ad esempio, il componente Anti-Theft utilizza attualmente i comandi SMS per comunicare con il dispositivo in caso di furto o smarrimento. Se il tuo tablet non dispone del supporto 3G (non presenta una scheda SIM), non potrai controllare in remoto il dispositivo utilizzando i comandi SMS.

Invece, potrai utilizzare i messaggi binari per controllare i dispositivi senza una scheda SIM, nel caso in cui Avast Mobile Security risulti installato su entrambi i dispositivi.

In alternativa, puoi controllare in remoto il tuo dispositivo mediante l'account Avast. A tal fine, il tuo dispositivo deve essere abbinato al tuo account Avast. Puoi registrarti all'indirizzo my.avast.com.

Avast prevede di supportare Mobile Security su altre piattaforme mobili oltre ad Android in futuro?

Abbiamo scelto di sviluppare prima il prodotto per Android, in quanto rappresenta la piattaforma più comunemente attaccata dagli hacker. Stiamo sviluppando un piano a lungo termine per includere la piattaforma iOS, anche se al momento non vi è una tempistica certa.

Avast Mobile Security è compatibile con tutti i fornitori e produttori di dispositivi Android?

Sì, Avast Mobile Security è compatibile con tutti i dispositivi ARM Android. Tuttavia, ciascun fornitore o produttore effettua piccole modifiche ai rispettivi dispositivi, pertanto alcune funzioni potrebbero non funzionare come previsto. Sfortunatamente, Avast non può gestire tutte queste piccole differenze. Tuttavia, accettiamo ogni feedback relativo a problemi di compatibilità su dispositivi Android.

Avast Mobile Security può proteggermi da ogni possibile minaccia?

Se configurato correttamente, Avast Mobile Security protegge il tuo dispositivo dal malware e della minacce note e monitora i dati in ingresso/uscita in base alle tue preferenze. Facciamo del nostro meglio per proteggere il tuo dispositivo da ogni possibile minaccia, ma non esiste una soluzione sicura al 100%. Come per tutti i prodotti presenti sul mercato Android, vi sono delle limitazioni imposte dalla versione del sistema operativo in esecuzione sul dispositivo. Il nostro software non può proteggerti contro exploit che attaccano vulnerabilità specifiche presenti nel kernel del sistema operativo, nello stack di rete e in altri componenti simili interni al sistema. Tuttavia, prendiamo seriamente il nostro ruolo all'interno del settore della protezione e collaboriamo costantemente con i fornitori di prodotti Android per sviluppare ulteriori soluzioni in grado di minimizzare il rischio di attacchi.

Cosa si intende per "root" in un dispositivo Android?

La procedura di root consente agli utenti Android di ottenere un controllo privilegiato dei propri dispositivi (noto come accesso root) all'interno del sistema Android. Il root del dispositivo consente all'utente di aggirare delle limitazioni che le compagnie telefoniche e i produttori di hardware inseriscono sui dispositivi. Ciò rende possibile alterare o sostituire applicazioni e impostazioni di sistema, oltre che eseguire app specializzate che richiedono autorizzazioni a livello di amministratore.

I permessi di root sono necessari per determinate funzioni all'interno di Avast Mobile Security, come il firewall e l'installazione a prova di hard reset di Anti-Theft.

Per gran parte delle funzioni di Avast Mobile Security o Avast Anti-Theft il root NON è richiesto.

Alcune funzioni del prodotto richiedono "permessi di root". Devo eseguire il root del mio dispositivo per utilizzare questo prodotto?

No. Per gran parte delle funzioni di Avast Mobile Security o Avast Anti-Theft il root NON è richiesto. I permessi di root sono necessari per determinate funzioni all'interno di Avast Mobile Security, come il firewall e l'installazione a prova di hard reset di Anti-Theft. Tuttavia, gran parte delle funzioni risulta disponibile sui dispositivi privi di permessi di root.

Il root del telefono risulta generalmente non sicuro e pertanto non raccomandato. Gli utenti che scelgono di eseguire il root dei propri dispositivi sono esposti a rischi maggiori. Per questo abbiamo incluso funzioni per fornire protezione aggiuntiva ai dispositivi root.

Il vantaggio principale di un'installazione root è dato dall'utilizzo di Avast Firewall, che consente di controllare l'accesso di rete per ogni singola app. Ciò può migliorare la sicurezza, bloccare le pubblicità indesiderate e perfino preservare la durata della batteria. Sfortunatamente, tale funzione non è disponibile per i dispositivi privi di permessi di root, a causa di alcune limitazioni della piattaforma Android.

Posso convertire Avast Anti-Theft in un'installazione root dopo aver eseguito il root del mio dispositivo?

Se hai eseguito il root del tuo dispositivo e desideri convertire la tua installazione di Avast Anti-Theft in una installazione root, devi installare l'applicazione separata Anti-Theft (root) disponibile su Google Play. Disinstalla Anti-Theft prima di installare la versione root.

Perché non posso utilizzare Avast Firewall senza i permessi di root?

Sfortunatamente, l'Avast Firewall incluso in Avast Mobile Security è disponibile solo sui dispositivi di tipo root con sistema operativo Android 2.2.x o superiore. Questo perché il suo funzionamento dipende dall'accesso a svariate funzioni di sistema che richiedono permessi di root.

Perché Avast Mobile Security richiede così tanti permessi?

Quando installi Avast Mobile Security sul tuo dispositivo, richiederà molti permessi che potranno sembrarti eccessivi a prima vista. Ad esempio, perché Avast Mobile Security dovrebbe ottenere permessi per effettuare direttamente telefonate o ricevere SMS?

Il motivo è che le classificazioni dei permessi in Android sono molto generiche. I gruppi di permessi prendono il nome in base al caso di utilizzo più comune. Ad esempio, il permesso Chiama direttamente i numeri di telefono è richiesto per implementare il Filtro chiamate. Anti-Theft richiede il permesso di ricevere messaggi SMS, al fine di controllare in remoto il tuo dispositivo via SMS. Il permesso Accesso completo a internet è richiesto per ricevere aggiornamenti sulle definizioni del malware. Virus Scanner e Protezione Web richiedono il permesso di leggere i dati del telefono al fine di analizzarne i dati alla ricerca di minacce. Per maggiori informazioni e istruzioni dettagliate passo-passo, leggi il seguente articolo:

Prendiamo la tua privacy molto seriamente. I permessi richiesti rappresentano il minimo necessario per implementare le funzionalità di Avast Mobile Security.

Cos'è il PIN Avast usato in Avast Anti-Theft?

Il PIN Avast viene utilizzato per autorizzare l'accesso all'interfaccia utente di Avast Anti-Theft. Dato che Avast Anti-Theft è invisibile in Modalità cautela, il suo accesso non può avvenire così come avviene con altre applicazioni. Al contrario, è sufficiente chiamare il PIN Avast come se fosse un numero di telefono per aprire l'interfaccia utente. La voce viene eliminata dal registro chiamate, in modo che il PIN Avast composto non possa essere scoperto. La chiamata non viene addebitata.

L'impostazione del tuo PIN Avast avviene durante l'installazione di Avast Mobile Security. Se non crei un PIN univoco, il PIN predefinito sarà 0000.

Nel caso in cui non ti sia possibile comporre il numero o se il tuo dispositivo non offre alcuna opzione per la composizione di un numero, puoi accedere a Anti-Theft mediante il tuo account Avast. A tal fine, il tuo dispositivo deve essere abbinato al tuo account Avast. Puoi registrarti all'indirizzo my.avast.com.

Posso ripristinare il PIN Avast se me lo dimentico?

Per motivi di sicurezza, Avast Mobile Security e Anti-Theft non inviano il tuo PIN Avast ai nostri server e non esiste un codice universale.

Se dimentichi il tuo PIN Avast, accedi al tuo account Avast associato al tuo dispositivo e apri la pagina Impostazioni → Anti-Theft per modificare il PIN. Oppure, se hai configurato un numero di telefono secondario per il Recupero del PIN, puoi inviare un SMS con un PIN Avast temporaneo al numero di telefono precedentemente specificato toccando l'opzione PIN dimenticato. Dopo aver utilizzato il PIN temporaneo, apri la pagina Anti-Theft → PIN Avast per crearne uno nuovo. Il PIN temporaneo resta valido per soli 30 minuti. Per ulteriori dettagli leggi il seguente articolo:

Perché il PIN Avast è composto solo da cifre?

Dato che Avast Anti-Theft è invisibile in Modalità cautela, il suo accesso non può avvenire così come avviene con altre applicazioni. Al contrario, è sufficiente chiamare il PIN Avast come se fosse un numero di telefono per aprire l'interfaccia utente. Dato che il sistema di composizione del telefono accetta solo numeri, il tuo PIN Avast deve essere formato solo da numeri.

Perché l'icona Avast continua ad apparire anche quando Anti-Theft è in Modalità cautela?

Quando imposti Anti-Theft in Modalità cautela, l'icona Avast per Mobile Security resta visibile nella barra delle app. Solo Anti-Theft diventa invisibile una volta impostata la Modalità cautela. Mobile Security rimane visibile perché l'app richiede la comunicazione con l'utente. In alternativa, se desideri utilizzare solo Avast Anti-Theft, puoi disinstallare Avast Mobile Security mantenendo installato Anti-Theft.

Posso impedire ad Avast Anti-Theft di forzare una connessione dati?

Se desideri assicurarti che Avast Anti-Theft non consumi parte del credito del tuo piano dati, puoi disattivare l'opzione Forza connessione dati mediante il tuo account Avast.

Accedi all'account connesso al dispositivo e selezionalo nell'elenco a sinistra. Apri la pagina Anti-TheftImpostazioni e togli il segno di spunta dall'opzione Forza connessione dati.

Quanta batteria utilizza Avast Mobile Security?

Avast Mobile Security è progettato in modo da avere un impatto minimo sulla durata della batteria.

I test svolti su svariati dispositivi mostrano che tutti i servizi di Avast Mobile Security comportano in genere un consumo della batteria inferiore al 5%. (In confronto, il Launcher può richiedere circa il 15%, mentre Gmail circa l'8%.) Nel corso di alcune operazioni, come la formattazione della scheda SD o la cancellazione di tutti i dati del telefono, Avast Mobile Security può raggiungere un consumo massimo della batteria del 20%, al picco di utilizzo della CPU (per circa 30-60 secondi).

Se ritieni che l'applicazione consumi troppa batteria durante il normale funzionamento, prova a disattivare il Contatore di rete, in quanto occupa la CPU più di altri componenti. Oppure, contatta il nostro team di supporto per segnalare il problema.

Avast Mobile Security comunica rilevamenti di malware diversi rispetto ad Avast Antivirus per computer desktop?

Virus Scanner e le Protezioni incluse in Avast Mobile Security utilizzano definizioni diverse rispetto a quelle utilizzate nei nostri software antivirus per PC. L'applicazione è stata personalizzata per l'esecuzione sui dispositivi mobili, pertanto le definizioni sono specifiche per il malware rivolto alle piattaforme mobili. Ciò consente di evitare un sovraccarico del dispositivo da parte del motore antivirus per PC.

Adoro i vostri software! Come posso sostenervi?

Sono molti i modi in cui puoi mostrare il tuo apprezzamento e il tuo supporto per prodotti mobili di Avast. Ad esempi:

  • Scrivi una recensione positiva su Google Play.
  • Informa i tuoi amici dei nostri software mediante Facebook o Twitter.
  • Pubblica delle recensioni nei forum relativi al mondo Android.
  • Avast Mobile Security
  • Avast Anti-Theft
  • Android 5.x
  • Android 4.x
  • Android 3.x
  • Android 2.3.x
  • Android 2.2.x (non più supportato da Avast Mobile Security)
  • Android 2.1.x (non più supportato da Avast Mobile Security)

Ci dispiace, sfortunatamente questo articolo non è disponibile nella lingua selezionata. Puoi continuare a leggere l'articolo nella lingua corrente oppure tornare alla tua home page nella lingua che hai appena selezionato?

Continua a leggere Torna alla Home page