We support browsers, not dinosaurs. Please update your browser if you want to see the content of this webpage correctly.

Gestione patch

Gestione patch aggiunge un livello importante alla protezione degli endpoint di base, migliorando la sicurezza complessiva e alleggerendo il carico di lavoro.

Esclusivamente per i dispositivi Windows
Che cos'è esattamente Gestione patch?

Che cos'è esattamente Gestione patch?

Che cos'è esattamente Gestione patch?

Le patch vengono rilasciate per correggere vulnerabilità e problemi nella sicurezza dei sistemi operativi Windows e di altri software applicativi. La mancata applicazione tempestiva delle patch può comportare la compromissione della rete.

La maggior parte delle aziende è consapevole dell'importanza dell'applicazione delle patch. In molti casi, tuttavia, questa attività viene trascurata a causa del numero elevato di patch rilasciate, o per evitare l'interruzione delle operazioni di business e i problemi con altri sistemi spesso causati dalla distribuzione delle patch.

Gestione patch risolve questi problemi semplificando l'identificazione e la distribuzione delle patch critiche e monitorando le attività in corso in modo centralizzato da una dashboard di gestione basata sul cloud.

Una console semplice da usare per un controllo esclusivo

Aggiornamenti e correzioni automatiche per l'applicazione delle patch per sistemi operativi Windows e migliaia di applicazioni software di terze parti.

Gestione patch di Avast Business
13,99

Come funziona il processo di applicazione delle patch?

Esegui la scansione di tutti i dispositivi per rilevare le patch mancanti
È possibile impostare la frequenza quotidiana, settimanale o mensile della scansione patch e pianificarne l'esecuzione nel momento desiderato.
Distribuzione delle patch
Le patch verranno applicate a tutti i produttori, le applicazioni software e le criticità in modo automatico. Se necessario, è anche possibile escludere alcuni elementi dall'applicazione delle patch.
Controllo dello stato delle patch
Oltre a ottenere informazioni sulle patch come nomi, livelli di gravità, date e note di rilascio, dalla dashboard è possibile visualizzare le patch mancanti.

Presentazione di Gestione patch di Avast

Pianificazione flessibile della distribuzione
È possibile pianificare e distribuire le patch approvate negli orari desiderati o distribuirle manualmente in gruppi di dispositivi o in dispositivi singoli.
Funzionalità del master agent
Le patch mancanti possono essere scaricate in un master agent che le distribuisce in tutti i dispositivi gestiti presenti in rete.
Dashboard intuitiva
La dashboard consente di gestire tutte le patch per il software e riepilogare graficamente le patch installate, mancanti o non completamente applicate da qualsiasi dispositivo.
Risultati delle scansioni patch
Visualizzando i risultati dettagliati da una singola piattaforma è possibile ottenere informazioni su patch mancanti, livelli di gravità, collegamenti alla Knowledge Base, date di rilascio, descrizioni e così via.
Patch personalizzabili
È sufficiente selezionare produttori software, prodotti e gravità delle patch per la scansione e l'installazione. L'impostazione di esclusioni per le applicazioni è estremamente semplice.
Scansioni automatiche
È possibile pianificare scansioni patch da eseguire automaticamente ogni 24 ore e impostare la distribuzione automatica delle patch per un giorno specifico. Queste impostazioni predefinite possono essere personalizzate in qualsiasi momento.
Migliaia di patch
Per assicurare una protezione completa, è possibile distribuire le patch per i sistemi operativi Windows e per migliaia di altre applicazioni software di terze parti.
Esegui il rollback e ignora
Puoi eseguire il rollback di eventuali patch non stabili dai singoli dispositivi o ignorarle, per escluderle dai risultati delle scansioni patch ed evitare che vengano ridistribuite.

Ottieni Gestione patch in Cloud Management Console

Gestione patch e tutti gli altri prodotti antivirus vengono distribuiti tramite Cloud Management Console, per semplificare la gestione della sicurezza degli endpoint di tutti i dispositivi aziendali da un'unica piattaforma. La funzionalità Gestione patch può essere configurata solo dalla console.

Tutto ciò che devi sapere per utilizzare Gestione patch come un professionista

Sì, è consigliabile regolare le impostazioni di Windows Update per i dispositivi tramite Windows Update Center e/o Criteri di gruppo, per consentire a Gestione patch di fornire gli aggiornamenti.

Il servizio Windows Update non deve essere disattivato. Dovrebbe essere invece impostato su Manuale o Automatico per consentire la corretta distribuzione delle patch. In ciascun computer di destinazione, inoltre, è necessario impostare l'opzione di Windows Update Non verificare mai la disponibilità di aggiornamenti, accedendo a (Pannello di controllo > Sistema e sicurezza > Windows Update > Modifica impostazioni).

La distribuzione delle patch verrà eseguita con l'account di sistema locale del computer remoto. È pertanto necessario assicurarsi che disponga delle autorizzazioni necessarie.

Aggiorna software non viene più incluso nei prodotti antivirus Avast Business a causa di un conflitto con Gestione patch.

È possibile impostare la pianificazione delle patch in Impostazioni dispositivo > Criteri > Gestione patch > Passaggio 2. Tutti i dispositivi o i gruppi nel criterio Gestione patch seguiranno la pianificazione impostata.

La pagina Patch offre una panoramica di tutte le patch mancanti per tutti i dispositivi connessi alla console. La pagina Dispositivi offre un elenco dei dispositivi e la scheda Risultati delle patch dei dispositivi identifica le patch mancanti per ogni dispositivo.

I sei diversi report disponibili forniscono informazioni dettagliate sulla gravità delle patch installate o mancanti, sui rispettivi produttori e sulle applicazioni software.

Nella sezione "Licenze" della console è possibile controllare il numero dei dispositivi che dispongono della licenza per Gestione patch.

Dalla seconda metà del 2020, Gestione patch sarà supportato anche nei dispositivi Mac OS X.

Il problema potrebbe essere dovuto ai seguenti motivi:

  1. L'installazione della patch è ancora in corso in quei dispositivi, che si sincronizzeranno con la console quando la patch sarà stata correttamente installata.
  2. L'installazione della patch potrebbe non riuscire. In questo caso, verrà pianificata una reinstallazione in base alla pianificazione della distribuzione delle patch.
  3. Il dispositivo è offline.

È possibile modificare la pianificazione della distribuzione delle patch ed escludere produttori e applicazioni accedendo alla scheda Gestione patch in Impostazioni dispositivo > Seleziona criterio.

Sì, è possibile distribuire manualmente le patch in singoli dispositivi e gruppi di dispositivi in una solo passaggio.

Alle patch verrà assegnato uno dei seguenti stati:

  • Pianificata: Icona grigia - Patch approvata e pianificata per la distribuzione nei dispositivi
  • Distribuita: Icona verde - Patch correttamente distribuita nei dispositivi
  • Distribuzione non riuscita: Icona rossa - Non è stato possibile distribuire le patch nei dispositivi
  • Mancante: Icona gialla - La patch non è presente nei dispositivi
  • In attesa di scansione: Icona grigia - In attesa che nel dispositivo venga eseguita la scansione patch
  • Impossibile eseguire la scansione: Icona rossa - Non è stato possibile eseguire la scansione patch nel dispositivo

Da pochi secondi a diverse ore. Il tempo effettivo dipende dalla dimensione della patch da scaricare nel dispositivo, dall'applicazione che viene aggiornata e dall'hardware del dispositivo.

Sì. Le patch delle applicazioni software verranno salvate nel dispositivo selezionato come master agent che poi le distribuirà nei dispositivi presenti in rete per risparmiare larghezza di banda. Se non si seleziona un master agent, i dispositivi scaricheranno le patch delle applicazioni direttamente da Internet (scelta non consigliata).